domenica 15 gennaio 2017
Ccm Cup-Prifa: H.C. Piné 3 - Vikinger Vilpiano 2

E sei! Servivano sei punti questa settimana per avere la certezza matematica di centrare i play off e sei punti sono arrivati. Dopo quelli conquistati contro il Valrendena, sudati e voluti, anche questi guadagnati contro i Wikinger, vendicati con lo stesso punteggio dell’andata a parti invertite.
Il primo tempo scorre molto piacevole con continui capovolgimenti da una gabbia all’altra, il Vilpiano è probabilmente più preciso, ma i due estremi sono entrambi attenti e autori di una partita eccellente. Serve un power play giallo nero al dodicesimo minuto per sbloccare il risultato: il puck viene fatto girare da Leonardelli per l’assist perfetto a Krasnaj posizionato sul cerchio d’ingaggio che fa secco Steinegger per il vantaggio pinaitro.
Questa rete è il preludio ad un secondo drittel d’altissima intensità dove il Pinè preme costantemente i bolzanini, in affanno, nella propria zona difensiva e costringe il goalie ospite a ripetuti interventi. Nulla può invece, quando da un ingaggio vinto da Krasnaj sulla destra, Fellin Federico, con estrema velocità infila il secondo goal trentino.
Nel terzo tempo gli altoatesini cercano la rete e la trovano con Prudenziati S. abile a ribattere un rebound davanti a Colombini. La partita procede, molto corretta, su ritmi alti, il Pinè trova un varco e il fraseggio Valer/Bertoldi con la rete del capitano al minuto quarantuno è da applausi. Ma non è ancora finita, il Vilpiano non ci sta, le Tigri finiscono in penalty killing, i bianco rossi tolgono il portiere e a 30 secondi dal termine accorciano ancora. Ultimi secondi da brividi per i trentini, ma la sirena suona e la festa può avere inizio per un traguardo insperato ad inizio stagione.
Ultimo atto della regular season in quel di Prato allo Stelvio, sabato 21 Gennaio, primo face off ore 20, avanti Pinè!

H.c. Pinè 3 – 2 Wikinger Vilpiano (1-0, 1-0, 1-2)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.