domenica 8 ottobre 2017
U13: Piné - Trento

Piné - Trento 3-11 (0-3;1-5;2-3) Uno splendido pomeriggio d'autunno, l'atmosfera è carica di colori ed una leggera brezza, scendendo dai boschi sopra l'altopiano, riporta il pensiero all'interno dell'Ice Rink, dove, sul freddo ghiaccio, i Gialloblu del Trento, attendono la sirena d'inizio della gara contro i Gialloneri padroni di casa.
I tigrotti, dopo aver incontrato in quel di Asiago la terza forza del campionato scorso, attendono ora la "seconda della classe", in attesa di incontrare le meno note squadre dell'Alto Adige.
Conosciamo invece l'HC Trento che sappiamo essere squadra ben coperta nelle retrovie e veloce in attacco: e questo infatti sarà il tema dominante della partita, unitamente all'accorgimento tattico di ingabbiare le nostre punte, messo in atto fin dal primo minuto da coach Scelfo.
Ed infatti il nostro primo goal arriva solo nel secondo tempo quando, già sotto di otto reti, il Piné riesce finalmente a perforare "Fort Mearelli" grazie alla sortita in attacco di due difensori: Nicolò e Nicholas, oggi tra i migliori in campo.
Nel terzo tempo Trento sostituisce il portiere per quindici minuti e Thomas ritrova gli stimoli per proporsi in avanti e andare a segno due volte. Ma è il Trento che nel finale si porta in avanti, chiudendo la partita con un risultato in doppia cifra.
Da segnalare nel finale di partita qualche episodio di nervosismo, peraltro ben governato dagli arbitri.
Complimenti a questo Trento a cui auguriamo di arrivare lontano!
Sabato prossimo ospiteremo il Bolzano Foxes a Pinè mentre domenica sarà la volta della U11 con il triangolare di Canazei.
(GC)

.










.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.